Il calendario della Milano Fashion Week 100% digital

Esattamente un anno fa Giorgio Armani e Laura Biagiotti sfilavano a porte chiuse e si svolgeva l’ultima settimana della moda quasi completamente dal vivo.

Quest’anno verranno presentate le collezioni moda Autunno Inverno 2021-2022 dal 24 febbraio al 1 marzo e sono previsti ben 124 appuntamenti di cui 61 sfilate e 57 presentazioni.

Il programma è ricco e totalmente digitale poiché tutte le sfilate potranno essere seguite online su milanofashionweek.cameramoda.it piattaforma digitale di CNMI che ospiterà anche una sezione dedicata agli Showroom virtuali, multi-brand e monomarca.

I 124 appuntamenti testimoniano ancora una volta un approccio di grande flessibilità, che ha spinto tutti gli attori dell’industria della moda a sperimentare nuovi linguaggi espressivi e a cercare modi alternativi per promuovere e distribuire le grandi creazioni che contribuiscono a rendere questa settimana unica nel panorama internazionale

Le parole di Carlo Capasa, Presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana

Nel calendario sfilate debutteranno: Brunello Cucinelli, Alessandro dell’Acqua x Elena Mirò; Del Core; Onitsuka Tiger; Fabio Quaranta; Dima Leu; Münn; Budapest Select; Alessandro Vigilante; Giuseppe Buccinnà e CHB.

Sono molto felice di vedere anche per questa Fashion Week la partecipazione di molti nostri soci e la presenza di nuovi brand, a sottolineare l’importanza e la valenza della settimana della moda di Milano sia pure in un momento così difficile per la nostra industria

Carlo Capasa

Non saranno in calendario invece Versace, che ha annunciato una presentazione digitale il 5 marzo, e Gucci, che si è staccato dal calendario tradizionale lo scorso maggio.

Non sono permessi cocktail e party, ma Camera Moda ha presentato l’idea di un’inaugurazione digitale: la mattina del 24 febbraio si aprirà con un video tributo a Beppe Modenese, storico inventore della Fashion Week milanese scomparso lo scorso novembre, e con l’iniziativa WE ARE MADE IN ITALY – The Fab Five Bridge Builders, per chiudersi con CNMI MEETS CLUB DOMANI, evento Instagram in onda sul profilo della Camera dalle h. 21.00.


Il calendario della Milano Fashion Week

24 febbraio

A Tribute to Beppe Modenese
WE ARE MADE IN ITALY (Black Lives Matter in Italian Fashion – Collettivo)
Missoni
Simona Marziali
Calcaterra
Giuseppe Buccinnà
Alberta Ferretti
Fendi; N°21
Del Core
Brunello Cucinelli
Fabio Quaranta
Human By Polimoda


25 febbraio

Max Mara
Genny; Blumarine
Vìen
Andrea Pompilio
Dima Leu
Anteprima
Prada
Moschino
Emporio Armani
Luisa Beccaria
Daniela Gregis
GCDS


26 febbraio

Marco Rambaldi
MÜNN
Budapest Select
Antonio Marras
Act N°1
Vivetta
Etro
Tod’s
Assegnato
Francesca Liberatore
Alessandro Vigilante


27 febbraio

Sportmax
Gabriele Colangelo
Onitsuka Tiger
Alessandro Dell’Acqua x Elena Mirò
Giorgio Armani
Ermanno Scervino
Salvatore Ferragamo
Philosophy di Lorenzo Serafini
Cividini
Anakiki
Laura Biagiotti


28 febbraio

Shuting Qiu

Maison Margiela
DSquared2
Drome
Fila
Emilio Pucci
Gilberto Calzolari
CHB
Elisabetta Franchi


1 marzo

Ports 1961
MSGM
Valentino
Dolce & Gabbana


Similar Posts