Il Museo delle Illusioni ha aperto a Milano

Ci piace scoprire posti nuovi e provare esperienze per potervele raccontare. È la volta del nuovissimo Museo delle Illusioni che ha aperto a Milano poche settimane fa.
In via Settembrini 11, in zona Stazione Centrale, ha aperto questo spazio un pò atipico rispetto ai soliti musei. Qui è possibile urlare, ridere, correre, scattare foto o registrare video.

Sono 32 le sedi nel mondo e il 6 luglio ha aperto la sua prima tappa Italiana. Sono raccolte più di 70 illusioni che coinvolgono adulti e bambini e che riguardano la scienza, la matematica, la biologia, la fisica e la psicologia.

Il Museo delle Illusioni è un’idea originale lanciata nel 2015 a Zagabria, Croazia. Doveva essere un progetto unico, ma ben presto le sue potenzialità sono state chiare. Così si sono susseguite le aperture in tutti i Continenti dal Cairo, a Dubai, da Chicago a Parigi, a New York, a Toronto fino ad arrivare oggi a Milano.

Milano è il centro del design, dell’innovazione e della moda. La città ha musei e centri culturali importanti. Avere una sede del Museo delle Illusioni qui per noi è sempre stato un obiettivo importante. Riuscire ad aprire in questo momento ha un significato particolare: ci permette di donare alla città un luogo di svago e di formazione per tutte le età come simbolo di ripartenza per la dopo la pandemia

Afferma Roko Zivkovic, uno dei fondatori

Il Museo vuole stimolare alla riflessione: il nostro occhio è imperfetto così come il nostro cervello. Questo museo consente di capire quanto ci si può divertire quando gli occhi vedono qualcosa che il cervello in realtà non percepisce esattamente. Il Museo delle Illusioni è un’attrazione unica nel suo genere.

Per info e biglietti: www.milan.museodelleillusioni.it

Similar Posts