Colori fluo e ottimismo sulla passerella di ETRO

Lo spazio industriale di via Tortona a Milano si colora fluo per il fashion show di Etro.

Location vuota e luce calda del sole che irrompe dalle finestre. Lo show era previsto in presenza ma all’ultimo, per ragioni di sicurezza, si è svolto a porte chiuse.

La luce naturale porta un messaggio di speranza e ottimismo, si sente voglia di libertà, di ripartenza e di gioia.

La sfilata mostra abbinamenti audaci, maglie in lana riciclata da portare con camicie dai colletti in tessuti d’archivio, con il logo Pegaso su bomber e maxi felpe. Protagonisti sono i coloratissimi Gilet della capsule Collection: tre tonalità fluorescenti del giallo, del fucsia e del blu, e ogni pezzo è impreziosito dal ricamo di una versione macro del Pegaso, simbolo iconico della maison, e della lettera E.

Dopo il lungo confinamento, è tempo di tornare alla vita vissuta con un certo estro e una dose di entusiasmo mischiando gli abiti con una spensierata sfrontatezza. In questo rinnovato eclettismo, dinoccolato e spontaneo, tutto ciò che è divertente e spontaneo diventa divertente e ironico e può incontrare anche l’elegante e il sontuoso.

Kean Etro
photo by GQItalia

Per lo show di domenica ho voluto che le prime uscite fossero un’evocazione del sorgere del sole. Un vero inno alla gioia.

Kean Etro

Similar Posts