Milano Music Week 2020 Digital Edition

Dopo il successo dell’edizione 2019, che ha ospitato oltre 300 eventi in più di 120 location coinvolgendo l’intera città metropolitana, Milano Music Week torna dal 16 al 22 novembre con una speciale edizione online, riorganizzata in modalità digitale per adattarsi alla difficile situazione imposta dalla pandemia. 

La MMW20 si svilupperà in un calendario di eventi in streaming fra cui panel, workshop formativi, incontri, showcase e dj set che potranno essere seguiti online sul nuovo canale ufficiale Youtube e il sito www.milanomusicweek.it.

Negramaro

Questa edizione così particolare di Milano Music Week, che avrebbe dovuto rappresentare un importante segnale di ripartenza di tutta la filiera musicale, ma che in seguito alle ultime disposizioni dovrà fare a meno degli eventi live, vogliamo che serva comunque come momento di importante riflessione e di dialogo, anche istituzionale, sulla gravità della situazione per il mondo della musica e dello spettacolo. 

È il momento di far capire al mondo che la musica è lavoro, preparazione, fatica, serietà, impegno, professionalità. Senza lavoro la musica muore, senza la musica non viviamo noi”,

Le parole di Luca De Gennaro, curatore artistico della Milano Music Week e VP Talent & Music ViacomCBS Networks per Sud Europa e Medio Oriente.

Grazie al consolidato appuntamento MMW Incontra per tutta la settimana il pubblico che avrà l’opportunità di scoprire, attraverso speciali incontri in streaming, la musica e gli aneddoti più curiosi della carriera e della vita di straordinari artisti.

La quarta edizione vedrà protagonisti importanti artisti della scena musicale italiana come Negramaro, Ghemon, Max Pezzali e Diodato, oltre a Edoardo Bennato in una edizione speciale di “Ascoltiamo un disco”, appuntamento mensile di Mare Culturale Urbano curato e condotto da Luca De Gennaro. A questi incontri si aggiunge anche lo speciale MMW incontra New Gena cura di Filippo Grondona, tra i conduttori radiofonici più giovani d’Italia.

Diodato
Ghemon
Max Pezzali

Main content partner dell’iniziativa, anche quest’anno torna dal 17 al 19 novembre Linecheck Music Meeting and Festival, la principale music conference italiana, una virtual square dedicata alla musica, al mercato e alla filiera con panel, masterclass e showcase in diretta streaming su linecheck.it. Prodotto da Music Innovation Hub Impresa Sociale, quest’anno il tema portante di Linecheck è “Sound Values”.
Alla sera, dopo il meeting inizia il Music Festival, con una line-up d’avanguardia composta da showcase di artisti affermati insieme alle novità più interessanti del panorama europeo come: Birthh, Cecilia, Camilla Sparksss, Fuera, Fivequestionmarks, Godblesscomputers, Kharfi, Ko Shin Moon, Los Bitchos, Marta DG, Mòn, MYSS KETA, Neue Grafik Ensemble, Penelope Isles, QuinzeQuinzeSperanza e molti altri.

MMW20 ospiterà inoltre una serie di incontri che avranno come protagonisti alcune fra le principali realtà nate a sostegno dei lavoratori del settore musicale e dello spettacolo in questo periodo difficile, come ad esempio l’appuntamento a cura di BAULI IN PIAZZA, l’associazione culturale che ha dato vita al recente movimento di protesta dei lavoratori del settore.

Per scoprire tutte le altre iniziative in programma clicca qui: Milano Music Week

Similar Posts