M̶I̶ A̶M̶I̶, quanto MI MANCHI

4,5,6 Giugno 2021. Circolo Magnolia, Idroscalo di Milano. Sta per succedere.

Il Festival che porta nel cuore la nuova musica italiana sta per aprire i suoi cancelli e sono rimasti ancora pochissimi biglietti.

La voglia di stare davanti a un palco e vivere un concerto dal vivo è più forte che mai. Da qui nasce questo Festival, che colma il vuoto lasciato dal MI AMI – impossibile da realizzarsi a causa del perdurare dell’emergenza sanitaria, ma che fortunatamente rivedremo a settembre. M̶I̶ ̶A̶M̶I̶ MI MANCHI è un inno alla nuova musica, raccoglie artisti giovanissimi under 25 e gente che voglia di fare strada ne ha da vendere. Dopo tutto questo tempo sospeso, durato quasi 2 anni, è ora di fare un gran respiro di sollievo e lasciare che i musicisti più giovani ci portino nel futuro.

Se tardi a trovarmi, insisti.
Se non ci sono in nessun posto,
cerca in un altro, perché io 
sono seduto da qualche parte,
ad aspettare te…
e se non mi trovi più, 
in fondo ai tuoi occhi,
allora vuol dire che sono 
dentro di te.

(W. Whitman)

Questa è la poesia scelta per annunciarsi. Un seme piccolo, ma prezioso. Ecco cos’è il MI MANCHI.
Una brezza fresca e piacevole (e qui a Milano fa già molto caldo). La speranza che è sempre rimasta viva dentro di noi. La missione del Festival di creare socialità e supportare la nuova musica italiana viene portata avanti, sempre e comunque.

Ecco, dunque, la line-up degli artisti che si alterneranno sul palco del MI MANCHI Festival il 4,5,6 Giugno 2021: 

. Emma Nolde
. Laila Al Habash
. cmqmartina
. i Tersø
. i Vanarin
. Vipra 
. Bais
. i BNKR44
. Giuse the Lizia
. VV
. Gbresci, ETT e Colla Zio
. i Laguna Bollente
. Studio Murena
. Paolo Schiamazzi e Vipera 

L’apertura delle porte rimane dalle 17.00 alle 23.00.

Ah, e non vi preoccupate, perché come annunciano sulla pagina Facebook del MI AMI, chiunque abbia comprato il biglietto per MI MANCHI ha diritto al rientro alla propria abitazione anche dopo lo scoccare del coprifuoco. Non c’è nulla da temere: siete in regola.

Ringraziamo MI MANCHI perché non ci lascia soli agli sgoccioli di quest’estate che tanto aspettavamo e perché ha il sapore di una rivincita, quella della socialità. È chiaro, ci saranno tutte le misure di sicurezza come da normativa vigente, mascherine e obbligo di seduta, ma noi non vedevamo l’ora di tornare live. Nonostante l’evento sia in presenza, il Festival ha colto l’occasione anche per innovarsi, creando una Twitch Area per lo streaming.
La diretta sarà visibile sul canale @rockitmag. Se invece non volete perdervi gli ultimi biglietti rimasti, disponibili solo per il 6 giugno, affrettatevi ad andare su www.dice.it/mimanchifestival.

Una nota speciale per l’illustrazione a cura di @accappa.toio e al sostegno di Mic e SIAE nell’ambito del programma “Per Chi Crea”.

Ci si vede lì! 

Similar Posts