James Bond, a Roma l’anteprima del nuovo film di 007

Dopo due rinvii a causa della Pandemia, è stata finalmente la volta buona per l’uscita del nuovo film di 007 “No time to die” presentato a Roma questa settimana, martedì 28 settembre scorso,  al cinema The Space Moderno di Piazza della Repubblica.

L’arrivo della macchina sul Carpet, le sgommate in tondo tra l’ovazione del pubblico oltre le transenne, una serata di fine settembre tipicamente romana, e poi un grande logo in 3D e un photocall importante per ospiti, Influencer (come ormai è usuale fare) e VIP (sempre di meno e sempre meno VIP in realtà…).

Per aumentare l’engagement e interagire in maniera più coinvolgente con il pubblico in funzione dell’uscita del fim, è stato mandato online nei giorni precedenti la premiere un video diventato virale in pochi minuti: nel video si ricorda che Bond “is Back…” e che quindi il celebre agente segreto stava per tornare al cinema. Particolare importante questo, perchè lo spot sottolineava proprio “only in theatres” per specificare che la pellicola non aveva la doppia uscita “figlia della pandemia”, quella cioè duplice in streaming e in sala.

Il film,  25° capitolo della serie, diretto da Cary Fukunaga ha nel cast oltre Daniel Craig nomi di spicco quali  Christoph Waltz e Ralph Fiennes, Rami Malek, Léa Seydoux, Lashana Lynch. La colonna sonora è stata composta dal musicista tedesco Hans Zimmer, vincitore di 4 Grammy Award con la composizione della colonna sonora de ‘Il gladiatore” e che ha inaugurato una nuova era cine-musicale che lo ha condotto a essere uno dei compositori più richiesti a livello mondiale.

Curiosità: parte del film è stata girata in Italia, a Matera. Il legame dei film di Bond con l’Italia è sempre stato stretto, in particolare durante l’era Craig, durante la quale molti episodi sono stati girati nel nostro Paese.

La produzione ha scelto Matera per l’emozionante inseguimento in auto della sequenza iniziale. “L’Italia è un Paese con una varietà di location”, ha raccontato il produttore del film Michael G. Wilson. “Amiamo l’Italia. Bond ama l’Italia. E Matera è visivamente sbalorditiva, ed un’ottima ambientazione per un inseguimento in macchina”.

Motivo per cui è stato deciso che l’uscita ufficiale del film in tutta Italia, due giorni fa (mercoledì 29 settembre) è stata organizzata proprio a Matera.

Similar Posts