Fuorisalone 2020, dal digitale agli eventi in città dal 28 settembre al 10 ottobre.

Dall’inizio della ripresa post lockdown siamo sempre stati dell’idea che le persone e le città abbiano bisogno degli eventi dal vivo e di vivere esperienze a 360°.

Per questo sosteniamo tutte le iniziative “coraggiose” che si svolgono, nel rispetto delle misure di sicurezza, coinvolgendo le persone non solo digitalmente ma fisicamente, un pò come siamo sempre stati abituati.

Per questo dopo una prima edizione del Fuorisalone Digital lanciata il 15 giugno 2020, siamo felici di comunicare che da oggi parte il Fuorisalone Design City Edition fino al 10 ottobre.

La Milano Design City 2020 farà da cornice a una serie di eventi in presenza sul territorio e conversazioni online dedicate al mondo del design e della cultura del progetto, promossi e proposti sulla piattaforma di www.fuorisalone.it.

Studiolabo, autore e ideatore della piattaforma Fuorisalone.it, propone questa seconda fase del progetto che prevedere eventi sul territorio, talk dedicati al mondo del design e della cultura del progetto, il tutto nella cornice del format proposto dal Comune di Milano dal nome Milano Design City.

Sono previsti più di 400 eventi digitali e 400 video presenti online su Fuorisalone.it e Fuorisalone TV (www.fuorisalone.it), realizzati da più di 300 brand coinvolgendo circa 600 designer per un pubblico di quasi 70.000 utenti.

Edizione Fuorisalone 2019 – Human Spaces Orto Botanico – @Vanessa Furlano

Diversi i distretti di Milano attivi sul territorio per l’organizzazione di eventi e iniziative.


Brera Design District, che vede per il 2020 l’apertura di nuovi showroom da parte di importanti brand di design italiani e internazionali, si riconferma protagonista grazie alla presenza di eventi digitali e sul territorio.

Edizione Fuorisalone 2019 ©Chiara Venegoni

5VIE ART+DESIGN propone 5VIE D’N’A – Design ‘n’ Art for a Better World, calendario di circa 50 eventi digitali (esposizioni, performance, dibattiti) tra i quali una ventina anche in presenza, con accesso previa prenotazione tramite il sito web www.5vie.it. 

Milano Durini Design si fa portavoce della ferma volontà di ripresa dei propri associati che nella cornice di Milano Design City presenteranno novità di prodotto all’insegna del Design tra i più esclusivi al mondo. Una cornice internazionale che vedrà la presenza di numerosi architetti e designer di rilievo con momenti di confronto e dibattito sulla cultura del progetto. Il distretto Durini, stante l’alta concentrazione di Flagship Store, si trasformerà un ‘atelier di bellezza diffusa’, tra i brand presenti.

Edizione Fuorisalone 2019 – Affinity in Autonomy – @Riccardo Bertani

Zona Tortona  propone un calendario di eventi prodotti dai diversi attori attivi nella zona, tra questi:


Tortona Rocksil format progettuale a cura di Milano Space Makers, presenta, dopo l’edizione digitale di giugno, un nuovo palinsesto OPIFICIO 31 -The design crossroadss con il coinvolgimento delle realtà d’eccellenza che proprio in Opificio 31 hanno sede. Talk, dibattiti, seminari approfondiranno i diversi scenari in cui il design diviene catalizzatore di cambiamento con il coinvolgimento di attori leader nei settori che verranno esplorati. 

Archiproducts Milano presenta il nuovo format Archiproducts NEXT, due settimane ricche di eventi online e offline, un’occasione di incontro tra professionisti del settore per parlare di scenari contemporanei e futuri del design e dell’architettura. 

Base Milano, nella sua sede di Via Bergognone 34, propone WE WILL DESIGN, Il futuro visto dal futuro. BASE lancia alle nuove generazioni e alle università italiane e internazionali una grande chiamata collettiva per ripensare, attraverso il design, nuovi modi di vivere e organizza un talk dal titolo “Il design antropologico” previsto per il 7 ottobre alle ore 18.30 (in presenza su registrazione).

Torneria Tortona  apre i suoi spazi all’installazione “Crocevia, storie di sperimentazione materica e sentimento” della designer Sara Ricciardi. 

Tortonalocations, nella sede della ex Drogheria in Via Tortona 19, propone un’installazione co-curata da Francesca Benedetto e Matilde Cassani che ha come tema il sottobosco.”The Underwood,il sottobosco come spazio simbolico tra natura e arte” invita a considerare il sottobosco come un nuovo spazio vivibile all’interno della città. L’installazione ricrea un frammento di questo habitat naturale dentro le mura della Drogheria di via Tortona. Come in un diorama vivente i visitatori potranno esplorare una topografia ondulata e velata da nebbia e qui scoprire la vita del sottobosco e delle specie che lo abitano. 

Edizione Fuorisalone 2019 – Visioni Dimore gallery @Chiara Pastori
Edizione Fuorisalone 2019 – The Pool Club @Chiara Pastori

Tra le altre zone di Milano, segnaliamo:

Isola Design District parteciperà a Milano Design City con Isola Open Studios. Porte aperte per laboratori artigiani, gallerie e studi di design presenti nel quartiere Isola.

DOS Design Open’ Spaces, organizzazione che nasce dalla sinergia tra istituzioni pubbliche e attori privati con l’obiettivo di riportare alla comunità spazi urbani dimenticati attraverso le pratiche del design, propone 8 eventi fisici presso l’headquarter in Fabbrica del Vapore.

In/Bovisa, progetto culturale, di aggregazione e comunicazione, volto a valorizzare il distretto di Bovisa, presenta Fuorisalone in Miniatura, singolo evento in presenza con accesso libero previa registrazione (www.inbovisa.it). 

Edizione Fuorisalone 2019 – Pleasure and Treasure @Chiara-Alberti
Edizione Fuorisalone 2019 ©Chiara Venegoni

Similar Posts

Lascia un commento